BLOG — pelle

13 BENEFICI DELL'OLIO DI COCCO

Fra i diversi oli consigliati per la cosmesi c’è l’olio di cocco. Esso si ricava dall’albero del Cocco, originario dei paesi tropicali. L’olio di cocco ha un’azione lenitiva ed emolliente. Dona elasticità e tono alla pelle arida; viene pertanto usato in cosmetologia per la preparazione di latti grassi e saponi (ha un buon potere schiumogeno).   Inoltre l’olio di cocco viene impiegato nell’industria alimentare, come olio per fritture, nella preparazione di prodotti da forno e come base per burri e margarine vegetali. Un buon olio di cocco bio viene estratto dalle noci di cocco esclusivamente con un processo meccanico (e quindi senza l’ausilio di...

Leggi di più →

LE VITAMINE PER PREPARARSI AL SOLE

Per preparare la pelle all’esposizione solare la cosa essenziale è l’alimentazione, come sempre. Indispensabile è introdurre nella dieta una buona dose di Vitamine. Una delle più importanti è la vitamina A, che tonifica la pelle e stimola la sintesi di melanina. Negli alimenti si trova sotto forma di betacarotene. Le carote ne sono particolarmente ricche, ma se ne trovano buone quantità anche nella frutta estiva: pesche, albicocche, anguria, melone, ciliegie. Le verdure di stagione che la contengono sono i peperoni, pomodori, rucola, lattuga, radicchio. Senza farsi mancare i kiwi, le barbabietole e gli ortaggi a foglia verde (vedi le crucifere, ad esempio) per la vitamina...

Leggi di più →

BENESSERE DONNA E TE' VERDE

Il tè, dopo l'acqua, è la bevanda più importante al mondo. È il dissetante quotidiano per miliardi di persone, e la chiave per esperienze sensoriali uniche per milioni di intenditori. Il tè verde, in particolare, è un grande alleato della salute, bevuto in Oriente da tempi antichissimi è diventato noto anche in Italia in questi ultimi 10 anni soprattutto fra le donne, a buon motivo, perché ha numerose proprietà antitumorali e non solo: aiuta il metabolismo quindi è utile nelle diete dimagranti e riduce gli inestetismi causati dalla cellulite. Il Tè verde non subisce fermentazione, ma una particolare lavorazione che non permette l’ossidazione...

Leggi di più →

OLIO DI BORRAGINE E OLIO DI ENOTERA

Dopo il successo dell'articolo di ieri sull'Olio di Enotera, non posso che dare conferma che la natura non si limita mai nella sua generosità. Ebbene esiste un'altra pianta, la Borragine, che ha quasi il doppio di GLA (Acido Gamma Linoleico) dei semi di Enotera. Il GLA viene elaborato dal corpo e convertito in sostanze ormono-simili chiamate prostaglandine che possono bloccare l’infiammazione generale, ecco il perché viene usato per l'artrite ed altre condizioni infiammatorie. La Borragine è una pianta erbacea annuale, diffusa in Europa oltre che in America Centrale. L'Olio di Borragine, oltre ad agire nei disturbi e patologie di cui vi...

Leggi di più →

L'OLIO DI ENOTERA PER TUTTE LE ETA'

L’olio di Enotera si estrae dai semi di una pianta erbacea biennale, l’Oenothera biennis, appartenente alla famiglia delle Onagraceae. L'Enotera è una specie di primula originaria del Nord America, diffusa anche in Europa. Conosciuta anche come Bella di Notte perché i fiori, grandi e di colore giallo intenso, si schiudono al tramonto e durano circa 30 ore, sembrando fosforescenti. L’olio di Enotera, estratto a freddo per la prima volta nel 1919, contiene acido gamma-linoleico, ovvero l’omega-6, ma anche amminoacidi e vitamine (in particolare vitamina C) e minerali (potassio, magnesio, ferro, calcio, rame, manganese, fosforo e boro). Gli acidi grassi contenuti nell’olio di Enotera sono anche precursori...

Leggi di più →


Sale

Unavailable

Sold Out