FITOTERAPIA ED INTEGRATORI

I fitoterapici (phyton-pianta e therapeia-cura, cura con le piante) possono affiancare o, a volte, anche sostituire il farmaco convenzionale.  Sono quasi sempre ben tollerati e solo raramente possono avere effetti collaterali dovuti alla sensibilità individuale o a interazioni con particolari farmaci. La fitoterapia usa piante e arbusti raccolti nei luoghi di origine e trattati secondo metodi e principi che ne esaltano le proprietà curative. I prodotti fitoterapici sono disponibili in capsule, compresse, sciroppi e tinture madri.

Molti dei principi attivi scoperti dalla fitoterapia, inoltre, sono serviti per la definizione della medicina moderna e sono tutt’oggi utilizzati per la preparazione dei comuni farmaci.

Gli integratori alimentari sono una fonte concentrata di nutrienti che non si sostituiscono alla dieta ma compensano le carenze derivanti spesso da un’alimentazione squilibrata e da ritmi di vita frenetici. Gli integratori giocano un ruolo importante di prevenzione.

La fitoterapia ha come obiettivo finale la cura di numerosi disturbi e di svariate malattie per cui si discosta nettamente dagli integratori alimentari, pur rientrando stranamente nella stessa categoria.

Purtroppo il potere della case farmaceutiche ha spesso ostacolato studi scientifici che potessero attestare i reali benefici della fitoterapia. Da qualche decennio, tuttavia, numerosissimi studi internazionali, indipendenti dall’influenza delle multinazionali farmaceutiche, hanno sancito l’efficacia della fitoterapia nella prevenzione e nella cura di patologie anche gravi, confermando che la fitoterapia è utile nel mantenimento del benessere psicofisico.

La fitoterapia ha assunto maggior rilievo a partire dal secolo scorso quando è nato il concetto di fitoterapia moderna. Si iniziano infatti, a studiare in modo scientifico i principi attivi contenuti nelle erbe e nelle piante.

L’OMS ha recentemente stimato che almeno l’80% della popolazione mondiale trova nelle piante la principale, se non esclusiva, fonte terapeutica e la fitoterapia è considerata a tutti gli effetti, facente parte della medicina ufficiale!

Quasi tutte le piante prese in considerazione dalla fitoterapia, oltre ad avere sostanze con effetti specifici sono ricche di antiossidanti, vitamine e microelementi, elementi essenziali nel potenziare le difese immunitarie e nel combattere l’invecchiamento.

L’apparato normativo che regge questi prodotti è quello degli integratori alimentari, regolamentato dettagliatamente in Italia dalla 2002/46/CE. Il Ministero della Salute in Italia e l’EFSA in Europa impongono una serie di requisiti per gli ingredienti che possono essere utilizzati, a partire dalla sicurezza di utilizzo. I prodotti vegetali immessi in commercio come integratori alimentari possono riportare indicazioni salutistiche, autorizzate in primis dall’EFSA.

Sale

Unavailable

Sold Out